Non solo Covid, come vanno gli altri vaccini? Coperture tornate a livelli del 2019

I dati Dal morbillo alla polio: buoni i numeri. Fanno eccezione le adesioni per il papilloma.

Non solo Covid, come vanno gli altri vaccini? Coperture tornate a livelli del 2019
Il papilloma virus: scarse le adesioni al vaccino

Vaccinazioni. È una delle parole-chiave della sanità pubblica, e l’emergenza Covid lo ha evidenziato forse come mai prima. Ma proprio la pandemia poteva impattare – e, in parte, lo ha fatto – proprio su tutte le altre vaccinazioni extra-Covid: a due anni dallo scoppio della prima ondata, invece, si è innescato un recupero che ha riportato tutte le profilassi ai livelli del 2019. Tutte tranne una: la vaccinazione antipapilloma virus (Hpv), la cui copertura «resta comunque critica». Il quadro della situazione sulle vaccinazioni «tradizionali» è condensato nel dettagliato «Piano integrato di prevenzione e controllo» pubblicato dal Dipartimento di Igiene e Prevenzione sanitaria (Dips) dell’Ats di Bergamo lo scorso mese di marzo. Il punto di partenza è che «le coperture vaccinali sono migliorate rispetto alla precedente rendicontazione», cioè all’analisi relativa al 2020, primo anno di pandemia, così da evidenziare in terra orobica un «miglioramento delle coperture soprattutto nella fascia adolescenziale in virtù dell’applicazione dei piani di rientro», si legge nel documento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA