Ospedale Papa Giovanni:«La pressione è tanta: 226 operatori infetti»

Pezzoli: «Allo studio ricoveri nei reparti per i pazienti con altre patologie e positivi».

Ospedale Papa Giovanni:«La pressione è tanta: 226 operatori infetti»

Un calo impercettibile, di pochissime unità, ma il calo c’è, e la tendenza, all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, è quella, riscontrata negli ultimissimi giorni di un minimo «respiro» nei ricoveri di pazienti per il Covid. Il segnale, però, non rassicura ancora su un allentamento della pressione nei reparti: i ricoverati nei reparti ordinari ieri erano 147, scesi di due unità rispetto a mercoledì, quelli in Terapia intensiva 17, scesi di una unità (e qualche giorno fa si era arrivati fino a 22 nell’Area critica).

© RIPRODUZIONE RISERVATA