«Ristoranti senza dehors penalizzati».
Gori: «Ricaveremo più spazi all’aperto»

Esercenti contrariati dopo l’annuncio. Fusini: «Discriminatoria e “zoppa”: non è riapertura». Caselli: «Regole difficili da applicare, così è una stretta».

«Ristoranti senza dehors penalizzati».     Gori: «Ricaveremo più spazi all’aperto»
Dal 26 aprile consentiti pranzi e cene al ristorante ma solo all’aperto

Non era facile fare arrabbiare i ristoratori parlando di riaperture. Eppure è l’effetto che ha prodotto l’annuncio del Presidente del Consiglio, Mario Draghi, che ha addirittura anticipato al 26 aprile pranzi e cene al ristorante, purché in zona gialla e solo all’aperto. Per i locali che però un dehors non ce l’hanno – in Bergamasca sono circa 4mila – si preannuncia un altro mese di stop assoluto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA