Scuola: Invalsi in ripresa, ma i voti pre-Covid restano ancora lontani - I dati

Le prove 2021. Bergamo è abbondantemente sopra la media nazionale. Non si esaurisce però l’effetto Dad. Covelli: «Livelli assolutamente sufficienti».

Scuola: Invalsi in ripresa, ma i voti pre-Covid restano ancora lontani - I dati
Segnali di ripresa per i test Invalsi 2021-2022

I segnali di ripresa ci sono: nel secondo anno post-pandemico, le competenze degli studenti bergamaschi sono complessivamente in crescita, pur a velocità differenziate. I segnali di ottimismo, pure: il livello delle competenze degli allievi della provincia di Bergamo è decisamente sopra la media nazionale. Sull’altro piatto della bilancia, però, c’è anche un’evidenza meno positiva: il Covid ha lasciato strascichi ancora da colmare, soprattutto per quel che riguarda l’italiano e la matematica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA