«Sfida alle plastiche», il progetto per il turismo sostenibile a Bergamo - Video

Ambiente Il progetto realizzato tra il 2019 e il 2022 si chiama «Sfida alle Plastiche - Riduzione, riciclo, riuso: pratiche sostenibili per Bergamo e il suo aeroporto». Sviluppato dalla Cooperativa Alchimia, con il Comune di Bergamo, il Comune di Orio al Serio, la Cooperativa Sociale Ecosviluppo e il circolo Legambiente Bergamo grazie al Bando di Fondazione Cariplo.

«Sfida alle plastiche», il progetto per il turismo sostenibile a Bergamo - Video
Le borracce con il logo dell’iniziativa

Si chiama «Sfida alle Plastiche - Riduzione, riciclo, riuso: pratiche sostenibili per Bergamo e il suo aeroporto» il progetto sviluppato negli ultimi tre anni dalla Cooperativa Alchimia, in partenariato con il Comune di Bergamo, il Comune di Orio al Serio, la Cooperativa Sociale Ecosviluppo e il circolo Legambiente Bergamo grazie all’aggiudicamento del Bando di Fondazione Cariplo. Il progetto, di cui si è parlato anche nel corso di un incontro al monastero di Astino mercoledì 29 giugno, si è realizzato tra il 2019 e il 2022 mettendo in campo attività mirate a ridurre e a razionalizzare ulteriormente il consumo di plastica monouso derivante dai flussi turistici che interessano l’asse di collegamento dall’aeroporto «Il Caravaggio» verso Bergamo Alta, nell’ottica di una vera e propria «filiera del turista». Dal loro arrivo in aeroporto fino al momento della ripartenza, le persone in visita a Bergamo sono state agevolate nel rispettare la corretta differenziazione dei rifiuti e, soprattutto, nel ridurre l’utilizzo delle plastiche monouso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA