Da una bergamasca a Ibiza cover sostenibili e benefiche

Da una bergamasca a Ibiza cover sostenibili e benefiche

L’estate addosso. A Ibiza una bergamasca si è inventata un progetto che unisce design, moda e ambiente.

Barbara Albericci, una laurea in Architettura al Politecnico di Milano, dopo aver lavorato nel mondo della moda per 13 anni, si è trasferita a Ibiza da tre anni dove ha conosciuto Giovanni Intoccia: «Artigiano e artista, da trent’anni lavora il legno qui sull’isola. Con la sua collaborazione abbiamo pensato di realizzare una collezione di cover per telefoni iPhone». I due si sono conosciuti a «Las Dalias», l’hippy market più famoso al mondo: «Abbiamo iniziato a chiacchierare sul valore dell’handmade e gli ho mostrato una cover per telefono in bamboo che avevo acquistato otto anni prima a Byron Bay, in Australia. Lui si è ispirato al quel progetto e con il suo personale estro, scegliendo tra i diversi legni dei boschi di Ibiza, ha creato le prime cover di legno naturale».

Una delle cover ideate

Una delle cover ideate

Fabiana Tinaglia Giornalista de L'Eco di Bergamo

© RIPRODUZIONE RISERVATA