Comuni alle prese con il caro bollette: lampioni e uffici a mezzo servizio

Crisi energetica. A Telgate il municipio riduce i giorni di apertura. Le Amministrazioni studiano la riduzione dell’illuminazione pubblica.

Comuni alle prese con il caro bollette: lampioni e uffici a mezzo servizio
Il Municipio di Telgate

Strategie di sopravvivenza cucite su misura. I Comuni bergamaschi alle prese con il caro bollette stanno studiando soluzioni per risparmiare nell’immediato, con un occhio alle casse municipali e uno alle esigenze, da non trascurare, dei cittadini. E fra chi ha iniziato a ridurre i consumi dell’illuminazione pubblica (Clusone e Onore, per dirne due) e chi è pronto a convocare le associazioni per incoraggiare un contenimento delle spese (Rovetta), c’è il caso – emblematico, e a quanto risulta, per ora, unico – di Telgate. L’Amministrazione guidata dal sindaco Fabrizio Sala, guardando alle bollette dei primi 8 mesi del 2022 – bollette che superano l’intera spesa sostenuta lo scorso anno – ha deciso di dare un taglio, significativo, ai consumi del Municipio (e non solo), dando mandato di chiudere gli uffici per due giorni alla settimana, il venerdì e il sabato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA