«Cantieri in quota: inserite i rifugi nel superbonus»

L’Uncem si rivolge ai ministri per estendere i benefici sulle ristrutturazioni edilizie: i rifugi sono importanti presidi di montagna.

«Cantieri in quota: inserite i rifugi nel superbonus»
Una foto estiva del rifugio Albani di Colere

Includere i rifugi alpini tra gli edifici che possono beneficiare del superbonus 80% per le strutture ricettive. Questa la richiesta contenuta nella lettera inviata ieri da Uncem ai ministri del turismo, Massimo Garavaglia, dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgietti, e degli Affari regionali e delle autonomie, Maria Stella Gelmini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA