Papa Giovanni, esami e visite arretrati:
«Il recupero funziona». Già 204 interventi in più

Al «Papa Giovanni» altre 63 sedute operatorie a novembre. Ambulatoriale, aggiunte 385 ore all’Asst Bergamo Est. Diagnostica, alla Ovest occupato il 93%.

Papa Giovanni, esami e visite arretrati: «Il recupero funziona». Già 204 interventi in più

La situazione dei ricoveri per Covid negli ospedali lombardi sta accennando, in questi ultimi giorni, a una lieve risalita, comunque ben al di sotto dei livelli d’allerta; nel frattempo, proprio perché la pressione ospedaliera è sotto controllo, continua l’operazione «recupero» di visite ed esami diagnostici rimasti arretrati a causa dei rallentamenti causati dalla pandemia. E lo snellimento delle attese, grazie anche a un piano messo in atto dalla Regione Lombardia e reso operativo verso la fine di settembre, sta procedendo a ritmi piuttosto serrati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA