Schianto a Bianzano, per chiarire serve una consulenza cinematica: due indagati

L’indagine Sono i conducenti della Kawasaki e della Ford Kuga contro cui si sono scontrati Maria Luisa Bonomi e al marito Giampietro Beltrami. Nel pomeriggio i funerali dei coniugi di Gazzaniga.

Schianto a Bianzano, per chiarire serve una consulenza cinematica: due indagati
I soccorsi nel luogo dello schianto a Bianzano
(Foto di Fronzi)

Il pm Carmen Santoro disporrà una consulenza cinematica per chiarire la dinamica dell’incidente stradale di Bianzano, che il giorno di Pasquetta è costato la vita a Maria Luisa Bonomi e al marito Giampietro Beltrami. I due viaggiavano su uno scooterone Kymco che si è infilato sotto una Ford Kuga guidata da un 50enne di Bianzano che viaggiava con la moglie 36enne e il figlioletto di 8 mesi. I due mezzi dopo l’urto hanno preso fuoco. Beltrami è rimasto incastrato sotto la vettura e il suo corpo è poi stato avvolto dalle fiamme, mentre la moglie è finita qualche metro più in là: entrambi sono morti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA