Salvini attacca Conte a testa bassa
«Si vada al voto per cambiare il Paese»

Bagno di folla per l’ex ministro al tradizionale appuntamento della Bèrghem Frècc di Albino. Il voto in Emilia: «I sondaggi ci danno avanti». Al lavoro sulla squadra «come l’Atalanta».

Salvini attacca Conte a testa bassa     «Si vada al voto per cambiare il Paese»
Matteo Salvini alla Berghem frecc ad Albino
(Foto di Colleoni)

Sale in maniche di camicia sul palco, dopo aver indossato la felpa d’ordinanza, questa volta sui toni dell’azzurro scuro con una scritta che pare tanto una dichiarazione d’intenti: Emilia. Matteo Salvini non manca alla tradizionale tappa di fine anno alla Bèrghem Frècc di Albino nella serata di domenica 29 dicembre e al bagno di folla del popolo leghista che tra un selfie e l’altro chiede a gran voce le urne a mo’ di resa dei conti . «Spero il prima possibile, per il bene dell’Italia, degli italiani e della nostra economia». Fermo restando che l’ex ministro degli Interni «non ha fretta» rivela sornione, «ma il Paese sì, si sta spegnendo. Se questi vogliono restare incollati alle poltrone fanno il male dell’Italia, non di Salvini o della Lega. Noi siamo pronti: stiamo usando questi mesi all’opposizione per costruire, studiare, imparare e coinvolgere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA