I  palazzi si vestono a festa per  Natale  A Lovere brilla il «Borgo della luce»
Lovere, il «Borgo della luce» (Foto by Tarzia)

I palazzi si vestono a festa per Natale
A Lovere brilla il «Borgo della luce»

Da venerdì 13 a lunedì 16 dicembre sarà in paese l’autore dell’installazione, l’artista Usa Robert Duncan, che sabato incontrerà i cittadini.

Il fine settimana di metà Avvento sarà per Lovere il più intenso dal punto di vista dell’animazione turistica e culturale progettata dall’amministrazione comunale e dalle associazioni per offrire due giornate di divertimento. Per l’ottava edizione del «Borgo della luce», venerdì 13 dicembre arriverà nell’Alto Sebino Robert Duncan, l’artista statunitense che, per il secondo anno consecutivo, ha regalato alla cittadina le sue immagini ispirate al folclore natalizio americano per essere proiettate sulle facciate dei palazzi storici loveresi.

«Borgo della luce»

«Borgo della luce»
(Foto by Tarzia)

Duncan, nato a Salt Lake City nel 1952, è già in Italia e sta visitando le principali città d’arte del nostro paese; da venerdì 13 a lunedì 16 dicembre sarà a Lovere, dove sabato alle 15,30 incontrerà il pubblico in Accademia Tadini. Qui, dialogando con il direttore Marco Albertario, presenterà le proprie opere ispirate ai valori della tradizione americana.


Leggi l’articolo di Giuseppe Arrighetti acquistando a 0,99 euro la copia digitale de «L’Eco di Bergamo» di venerdì 13 dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA