Arrivati i bambini ucraini di Berdyansk, sul Mar Nero, vicino a Mariupol - Video

Rota d’Imagna Sono arrivati poco prima delle 19 sul piazzale del Mercato i due pullman con i 115 bambini e ragazzi insieme ai loro accompagnatori. Stanotte alloggeranno tutti all’hotel Posta.

Arrivati i bambini ucraini di Berdyansk, sul Mar Nero, vicino a Mariupol - Video
L’arrivo dei pullman con i ragazzi ucraini sul piazzale del Mercato di Rota d’Imagna

La spedizione umanitaria, composta da volontari di Palosco e dall’associazione Zlaghoda, è partita ieri mattina da Lublino (Polonia), ha fatto tappa a Chelm (Polonia, confine ucraino) per prelevare i bambini e i ragazzi ed è approdata oggi poco prima delle 19 a Rota d’Imagna.

Arrivo bambini ucraini a Rota

Ad attendere i due pullman di autoservizi Macetti di Palosco e Spolti di Covo una piccola delegazione, nella quale c’erano il presidente del distretto dei sindaci di Bergamo Gian Battista Brioschi (con il suo predecessore Zaccheo Moscheni), il sindaco di Rota Paolo Locatelli, il consigliere comunale di Pontida Antonella Pellegrinelli, il consigliere regionale Alex Galizzi.

La comitiva di ragazzi, che erano ospiti fino a qualche giorno da di un istituto per minori di Berdyansk, sul Mar Nero, a pochi chilometri da Mariupol, è stata portata all’hotel Posta per la cena. Domani saranno tutti sottoposti a tampone e se tutti risulteranno negativi un piccolo gruppo sarà ospitato a Bedulita e un altro al monastero di Pontida.

Stanchi e commossi i partecipanti alla spedizione, tra cui i due autisti Andrea Macetti e Davide Novali. I bambini più piccoli li hanno abbracciati a lungo e non volevano più staccarsi da loro.

Approfondisci l'argomento sulla copia digitale de L'Eco di Bergamo

© RIPRODUZIONE RISERVATA