Ardesio, la frana sarà fatta saltare Pronti quaranta chili di esplosivo
Rocciatori sul luogo della frana ad Ardesio

Ardesio, la frana sarà fatta saltare
Pronti quaranta chili di esplosivo

Lunedì 18 marzo, meteo permettendo, lo scoppio delle mine per togliere le rocce che hanno bloccato la strada provinciale.

È previsto per lunedì 18 marzo lo scoppio delle mine per «disinnescare» la frana che ha bloccato la strada provinciale nel territorio di Ardesio. L’orario è ancora un’incognita, dipenderà dalle condizioni meteo. Infatti in caso di pioggia gli operatori tenderebbero a rinviare l’operazione per intervenire con tutte le garanzie.

Saranno fatte saltare una quarantina di mine, quasi quaranta chilogrammi di esplosivo. «Tutto però sarà condizionato dalla pioggia – spiegano gli operatori –. In base alle condizioni del tempo vedremo se vi saranno i presupposti per intervenire. L’innesco scelto è insensibile all’acqua e ai fulmini, ciò che potrebbe impedire l’intervento è la sicurezza degli addetti ai lavori».


Leggi di più su «L’Eco di Bergamo» in edicola lunedì 18 marzo oppure acquistando a 0,99 euro la copia digitale sul sito www.ecodibergamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA