Frana ad Ardesio, riaperta la strada Sorvegliata speciale per la sicurezza
Riaperta la strada provinciale 49 dopo la frana ad Ardesio (Foto by Fronzi)

Frana ad Ardesio, riaperta la strada
Sorvegliata speciale per la sicurezza

Riaperta venerdì 15 marzo alle 6 la strada provinciale 49, franata tra Ardesio e Gromo. Sarà percorribile solo per tre ore al giorno.

Tre ore al giorno, tre finestre da sessanta minuti l’una per poter percorrere la strada provinciale 49, franata tra Ardesio e Gromo nella notte tra venerdì 8 e sabato 9 marzo. Uno spazio di tempo utile alle ditte di riprendere i trasporti e il lavoro, e al trasporto pubblico di raggiungere i Comuni dell’alta valle. La Provincia di Bergamo, in seguito alle indagini e ai sopralluoghi effettuati dai tecnici e dai geologi nel tratto interessato dallo smottamento, ha comunicato l’apertura «a tempo» della strada: da venerdì 15 maggio, alle 6, i mezzi con massa a pieno carico superiore a 35 quintali, gli autobus di linea e i mezzi di soccorso potranno transitare sulla provinciale in orari precisi.

Da lunedì a venerdì dalle 6,20 alle 7,20, dalle 14,15 alle ore 15,15 e dalle 17,45 alle 18,45; il sabato dalle ore 6,20 alle ore 7,20, dalle 13,15 alle 14,15 e dalle 17,45 alle 18,45; la domenica dalle 7,30 alle 8,30, dalle 14,15 alle 15,15 e dalle 17,45 alle 18,45. Per gli altri mezzi resta invariato il percorso alternativo attuale lungo le strade comunali che attraversano le frazioni Novazza in Comune di Valgoglio e Bani in Comune di Ardesio. Aperture controllate sotto tutti i punti di vista, soprattutto quello della sicurezza. Nel frattempo è stato convocato anche un tavolo tecnico (oggi, alle 12) in Questura, per trovare una soluzione che consenta di gestire il traffico del fine settimana nel modo più corretto possibile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA