• Venerdì 01 Dicembre 2017
  • (0)

Calcio femminile, la portoghese Mendes all'Atalanta Mozzanica

Dopo l'eliminazione dall'Europeo costato la panchina ad Antonio Cabrini, l'Italia di calcio femminile è ripartita con un nuovo allenatore, Milena Bertoloni, e lo ha fatto subito con il piede giusto con la fresca vittoria per 1-0 in Portogallo che consente alle azzurre di portarsi in testa al loro girone di qualificazione al Mondiale di Francia 2019, manifestazione dove l'Italia manca da vent'anni. Peccato che tra le 23 convocate non ci fosse nessuna calciatrice dell'Atalanta Mozzanica, nonostante Daniela Stracchi sia stata lungo nel giro azzurro e nonostante la presenza dello stesso ct Bertolini in tribuna a Mozzanica nell'ultima partita di campionato contro il Bari. A guidare l'attacco del Portogallo c'era invece Carolina Mendes, l'ultimo acquisto dell'Atalanta Mozzanica: 30 anni, una lunga esperienza in campo internazionale avendo giocato in Spagna, Russia, Svezia e Islanda con oltre 60 gettoni di presenza nella sua Nazionale. Al suo debutto a Mozzanica davanti al pubblico di casa la Mendes è andata subito a segno in maglia nerazzurra. Atalanta Mozzanica che con le due vittorie di fila contro Verona e Bari risale a metà classifica e che nel frattempo ha superato anche il secondo turno di Coppa Italia travolgendo 7-3 il Meda. Prossima partita sabato pomeriggio sul campo del fanalino di coda Sassuolo.

Altri articoli
Guarda gli altri video