• Martedì 22 Agosto 2017
  • (0)

Colere, Ouhda vince la Yankee Run

Dodici atleti d'alto livello, dodici top runner impegnati su un circuito di 300 metri nel cuore di Colere: come a Songavazzo tre giorni prima, anche in Val di Scalve ad aggiudicarsi la prova podistica ad invito è stato Ahmed Ouhda, il 20enne di Gromo nato in Marocco, cresciuto a Clusone nell'Atletica Alta Valseriana e ora tesserato per l'Atletica Casone Noceto che sta preparando il campionato italiano dei 10mila metri e che sul traguardo ha preceduto il beniamino di casa Luca Magri e il rovettese Iacopo Brasi. Gara spettacolare con formula all'americana preceduta da quella riservata ai bambini: dopo sette giri col gruppo compatto, sono iniziati gli sprint con l’eliminazione dell’ultimo arrivato per ogni manche. Nella volata finale a tre, come detto, il successo di Ouhda

Altri articoli
Guarda gli altri video