Salute - Parte la Campagna di vaccinazione anti-influenzale dell'ATS

Nonostante le temperature sino a oggi siano più tipiche del periodo primaverile, è arrivato il momento di fare i conti con l'influenza: parte il 6 novembre la campagna di vaccinazione dell'Ats di Bergamo. Destinatari dell'iniziativa saranno, come di consueto, le persone dai 65 anni in su, persone allettate o disabili e pazienti che usufruiscono dell'assistenza domiciliare integrata e dell'assistenza domiciliare programmata. Queste categorie potranno, rivolgendosi al proprio medico di Medicina generale, ottenere gratuitamente la somministrazione del vaccino. Chi avesse meno di 65 anni ma appartenesse a categorie a rischio (tra le altre, persone affette da malattie croniche a carico dell'apparato respiratorio e cardiocircolatorio, diabetici, pazienti affetti da tumore o da malattie che compromettono l'efficienza del sistema immunitario) potrà usufruire della somministrazione gratuita presso il Centro vaccinale di residenza.

Altri articoli
Guarda gli altri video