• Mercoledì 16 Maggio 2018
  • (0)

Un coro sardo incanta i passeggeri di Orio

Il tenore ha intonato le prime strofe di "No potho reposare", davanti al bar nell'area partenze dell'aeroporto Orio al Serio, tra centinaia di passseggeri in attesa di imbarcarsi. Sono bastati pochi istanti perchè la noiosa attesa si trasformasse in un suggestivo momento di spettacolo. Al solista si sono avvicinati gli altri componenti del coro di Nulvi, località in provincia di Sassari, ed è partita l'esecuzione di una delle melodie più belle della musica sarda: un pezzo composto negli anni Venti del Novecento ispirato a una poesia che altro non è che la corrispondenza di due innamorati costretti a stare lontani.E' accaduto la sera di domenica 13 maggio. Questa performance straordinaria è stata trasmessa in diretta Facebook, e in poche ore ha registrato oltre 43mila visualizzazioni.

Altri articoli
Guarda gli altri video