Venerdì 29 Gennaio 2010

Arrivano neve e vento forte
In città una coltre di bianco

Dalle 16 di venerdì 29 gennaio fino alle 2 di domenica 31 gennaio rischio neve e vento forte sulla Lombardia. Lo rende noto la Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attività è coordinata dall'assessore Stefano Maullu.

Intanto, pochi minuti dopo le 18.30, in città, ma anche in alcune località della provincia, somo cominciati a scendere i primi fiocchi di neve, via via intensificatisi tanto che la città ha cominciato a ricoprirsi di un manto bianco. Il Comune ha già attivato il piano neve (vedi allegato).

Secondo le previsioni, comunque, a causa di aria fredda in discesa dal Nord Atlantico si avranno nevicate deboli o molto deboli sparse a tutte le quote, più probabili sui settori centro-orientali concentrate dal pomeriggio di venerdì 29, fino alle prime ore di domani, sabato 30, con accumuli tra 1-5 cm al di sopra dei 500 metri; al di sotto, nevischio o neve debole con possibili accumuli attorno a 1 cm sui settori più occidentali, da 1 a 5 cm altrove.

Dalla tarda mattina di sabato 30 gennaio rinforzo dei venti da nordovest: forti al di sopra dei 1.000 metri e con possibili raffiche a quote inferiori su nordovest e pianura occidentale. Nell'avviso di criticità emesso dalla Sala operativa si suggerisce la necessità di predisporre un'attenta sorveglianza del traffico da parte della polizia stradale e di tutte le altre forze operanti sul territorio ove sono previste le precipitazioni nevose. Analoga sensibilizzazione nei confronti degli enti gestori delle strade (Anas, Province, Comuni) perché dispongano i mezzi spargisale ove si renda necessario.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata