Martedì 16 Marzo 2010

Bergamo, investita da una moto
Pensionata è grave ai Riuniti

Subito dopo l'investimento, si era temuto il peggio, poi però il tempestivo intervento dei medici inviati sul posto dal 118 di Bergamo ha permesso di rianimare l'anziana signora. La donna, F. D., 71 anni, è stata immediatamente portata agli Ospedali Riuniti, dove versa in gravi condizioni. L'incidente è avvenuto intorno alle 8 in via Borgo Palazzo.

Secondo la prima ricostruzione fatta dalla polizia locale di Bergamo la donna stava attraversando la strada sulle strisce nel tratto di via Borgo Palazzo compreso tra via Rubini e via Piatti. In quel momento è sopraggiunta una moto: il conducente - M.M., 28 anni - non ha probabilmente visto il pedone, e ha travolto l'anziana signora, che abita non lontano dal luogo dell'incidente.

L'allarme è stato dato subito e sono accorsi i mezzi del 118: la donna era in condizioni disperate, ma la rianimazione praticata sul posto ha permesso di stabilizzarla e di consentire l'immediato trasferimento in ospedale. Il motociclista è un trentenne di Bergamo: andava verso la periferia con una Bmw; dopo l'urto la moto è finita contro un'auto parcheggiata, danneggiandola, poi è caduta a terra. Il conducente della moto ha riportato qualche contusione ma è stato comunque portato al Pronto soccorso per una serie di accertamenti.

Le pattuglie della polizia locale hanno effettuato i rilievi: lungo via Borgo palazzo, in quel momento molto trafficata vista l'ora di punta, si sono formate lunghe code. La situazione è tornata alla normalità intorno alle 9.

r.clemente

© riproduzione riservata