Martedì 30 Marzo 2010

Colpo in banca a Treviolo
ma rubano solo monetine

Tutto quello che a Treviolo i rapinatori sono riusciti a portare via sono stati i sacchetti delle monetine: un peso considerevole, se si pensa che ne hanno rubate per circa mille euro. Il colpo è stato messo a segno nel pomeriggio di martedì, intorno alle 15.20. In quel momento nell'ufficio c'erano soltanto la vicedirettrice e due clienti.

I malviventi sono arrivati con una Fiat Punto: uno è rimasto sull'auto, gli altri due sono entrati nella filiale di Ubi-Banco di Brescia di via Mons. Bemedetti. Erano a volto scoperto e praticamente - secondo il racconto fatto dai testimoni ai carabinieri - non hanno parlato.

Di carnagione chiara, i due avevno circa 30 anni e impugnavano un taglierino: si sono diretti alla cassa, ma non hanno sostanzialmente trovato contanti. Così hanno arraffato i sacchetti di monete e sono subito fuggiti.

Una volta all'esterno sono risaliti sulla Fiat Punto e sono scappati. L'allarme è stato dato praticamente subito, ma le ricerche dell'auto non hanno dato per ora alcun frutto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Curno: ora si stanno analizando i filmati delle telecamere di sicurezza e si stanno cercando impronte che permettano di risalire agli autori.

r.clemente

© riproduzione riservata