Giovedì 01 Luglio 2010

Dopo i miasmi ai Riuniti:
il pronto soccorso è aperto

Il pronto soccorso degli Ospedali Riuniti di Bergamo è regolarmente aperto: i problemi legati alla perdita registrata nella serata di mercoledì da alcune tubature idrauliche, delle fognature, che hanno provocato tra l'altro una puzza nauseabonda diffusasi nei locali, sono stati risolti.

La struttura - precisano questa mattina dai Riuniti - non è mai stata chiusa: accoglieva comunque le persone che si recavano autonomamente a farsi curare, così come è rimasto sempre aperto anche alle ambulanze purché in «codice rosso», cioè i casi più gravi. Comunque, è stato riferito, «nessuno è stato mandato a casa».

Tutto si è verificato verso le 21. Immediatamente è scattata la ricerca del guasto: le strutture sono state sanificate e la situazione è tornata alla normalità a tarda sera. Si è disposta una accurata ricognizione di strutture e macchinari per verificare che non si fossero verificati ulteriori danni.

r.clemente

© riproduzione riservata