Venerdì 02 Luglio 2010

Ospedale, pronto il parking:
1.157 posti su oltre 8 mila metri

Sono 1.157 i posti auto messi a disposizione dal parcheggio multipiano annesso al nuovo Ospedale di Bergamo «Giovanni XXIII», la cui inaugurazione è prevista nella primavera 2011. Il parking, ultimato di recente, è stato costruito con elementi di edilizia industrializzata realizzati dalla Moretti Prefabbricati.

Con una superficie di 8.454 metri quadrati risulta la struttura più importante e dalle dimensioni maggiori del complesso dei parcheggi ospedalieri. Il parking è stato pensato come edificio «leggero» e a basso impatto ambientale, in linea con il progetto di costruire un «ospedale nel verde» che si inserisca nel contesto paesaggistico senza deturparlo sfruttando nel contempo il panorama privilegiato della Città Alta.

La struttura è inserita in un contesto paesaggistico suggestivo, tra il grande parco pubblico e i colli bergamaschi. Sviluppato su 4 piani destinati alla sosta, di cui l'ultimo all'aperto per sfruttare la copertura, prevede l'impiego di verde verticale al fine di ottimizzare l'impatto visivo.

Gli utenti saranno facilitati nell'utilizzo del parcheggio, da cui si accede all'area ospedaliera attraverso un corpo di collegamento posto al primo livello. Ogni piano è colorato in modo differente, nella pavimentazione, nel rivestimento e nei pilastri: un accorgimento che aumenta la funzionalità della struttura consentendo agli automobilisti di orientarsi senza difficoltà.

Caratteristica fondamentale è l'antisismicità dell'edificio, ottenuta grazie all'utilizzo dell'innovativo giunto antisismico studiato dall'engineering della Moretti Prefabbricati. Si tratta di un cilindro d'acciaio riempito di fluido siliconico e diviso in due camere da un pistone, i cui movimenti consentono al fluido di passare da una camera all'altra.

Il dispositivo consente alla struttura, che ha grandi dimensioni di pianta, di incassare le deformazioni che si manifestano lentamente nel tempo e le forze derivanti dalle azioni dinamiche e impulsive sismiche di progetto.

«Il parcheggio del nuovo ospedale di Bergamo - commenta Evans Zampatti, amministratore delegato di Moretti Prefabbricati - rappresenta una soluzione di edilizia industrializzata che partendo dall'integrazione con il contesto urbano in cui è inserito risponde alle esigenze specifiche del committente. L'utilizzo del giunto antisismico Moretti ha dato ottimi risultati soddisfacendo le esigenze di una struttura antisismica multipiano».

m.sanfilippo

© riproduzione riservata