Venerdì 06 Agosto 2010

Gare col cubo di Rubik:
un bergamasco a Boston

Gli speedcubers sono gli appassionati del Cubo di Rubik, che si confrontano in gare un po' in tutto il mondo: uno degli italiani, che per la prima volta sono negli Stati Uniti per una competizione, è bergamasco.  Filippo Brancaleoni di Mantova e Lorenzo Vigani Poli di Bergamo sono infatti gli alfieri dell'Irct (Italian Rubik Cube Team) la squadra nazionale del Cubo di Rubik, delegati internazionali WCA:  sono a Boston per partecipare, ospiti ed invitati, agli US National, i campionati americani di Cubo di Rubik.

Reduci dai campionati italiani appena conclusi il 27 luglio a Roma, (Filippo Brancaleoni cinque medaglie, 2 ori, 1 argento e due bronzi, Lorenzo Vigani Poli tre medaglie, due argenti ed un bronzo), sono volati oltreoceano a ritrovare gli speedcubers incontrati a Dusseldorf lo scorso ottobre in occasione dei mondiali. Rowe Hessler, Philip Espinoza, Dan Cohen, e tutta la squadra nazionale americana assieme agli oltre 200 iscritti da tutti i cinquanta stati con qualche ospite straniero da Uk, Japan, Germania, Canada e Francia.

Dai primi score  Filippo Brancaleoni, nel Magic dove è testa di serie numero due, con 1,08” si è già aggiudicato l'accesso alla finale di domenica, mentre Lorenzo Vigani Poli nel 4x4x4 con 58.68 secondi ha passato tranquillamente il primo round classificandosi nelle prime posizioni.

Col fuso orario le gare si protrarranno sino alle 1.00 di notte, ora italiana: ci sarà anche la qualificazione per il Fewest  Moves, la risoluzione col minor numero di mosse, dove  Filippo Brancaleoni è il neo campione italiano (36 mosse) e Lorenzo Vigani Poli ha il record italiano (35) nella specialità e sono tra i primi quindici in classifica.

Ed ancora il 3x3x3 OH risoluzione ad una mano ed il 5x5x5 specialità di Lorenzo Vigani Poli, che compete sempre attorno alla quindicesima posizione. Uno sbaglio, una svista, un solve fortunato e tutti e due hanno la possibilità di entrare nelle finali e competere per le posizioni alte.

Sabato per  Filippo Brancaleoni in programma il 2x2x2 mentre Lorenzo Vigani Poli 5x5x5 e 6x6x6 e semifinali del 4x4x4. Domenica tutte le finali.

r.clemente

© riproduzione riservata