Mercoledì 29 Settembre 2010

Moto-auto, muore una 17enne
Lezioni sospese in segno di lutto

Una studentessa di 17 anni, Lara Pezzotti, residente a Costa Mezzate, è morta la mattina di mercoledì 29 settembre in un incidente stradale avvenuto a San Paolo d'Argon mentre stava andando a scuola in sella al proprio scooter, un «Malaguti F10».

La diciassettenne si è scontrata frontalmente, poco prima delle 8, con una vecchia Mercedes in via San Lorenzo, in direzione di Trescore Balneario, dove studiava all'istituto Lorenzo Lotto, ed è morta sul colpo. Inutile l'intervento dei medici giunti pochi minuti sul posto a bordo di un'eliambulanza e di un'ambulanza: per Lara non c'era più nulla da fare.

Secondo i primi accertamenti la Mercedes, guidata da un quarantenne della zona, proveniva dalla direzione opposta ed era in fase di sorpasso. Dopo l'incidente, all'uomo è stata ritirata la patente e per lui è scattata anche una denuncia per omicidio colposo.

La salma della studentessa è stata composta nella camera mortuaria del cimitero di San Paolo d'Argon, ma la magistratura non ha disposto l'autopsia. Sul posto la Polizia stradale di Bergamo per i rilievi del caso.

La notizia della morta della diciassettenne si è diffusa rapidamente a Costa Mezzate. Tutti la ricordano come una ragazza, che non aveva hobby particolari, sempre affabile e sorridente. Lara frequentava il quarto anno di Ragioneria all'istituto Lorenzo Lotto di Trescore. Non appena si è appreso del tragico incidente le lezioni sono state sospese in segno di lutto.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata