Mercoledì 06 Ottobre 2010

Costa Volpino, è crisi aperta:
si va verso il commissariamento

Costa Volpino, a meno di improbabili ripensamenti, va verso il commissariamento del Comune. Il sindaco, Laura Cavalieri, durante un consiglio comunale molto teso ha infatti confermato mercoledì 6 ottobre le sue dimissioni. Il primo cittadino - eletto nelle fila della Casa delle Libertà - nel suo intervento ha voluto mettere l'accento sulle contraddizioni politiche della maggioranza e su quelle personali.

Le minoranze hanno evidenziato che si tratta di un epilogo prevedibile di rapporti mal gestiti in questi anni. Nell'occhio del ciclone è finito il vicesindaco, Gian Pietro Martinelli (Pdl, gruppo di minoranza in Consiglio), accusato di aver lavorato nell'ombra anche per interessi personali.

Martinelli si è difeso dicendo di aver sempre anteposto gli obiettivi programmatici, per i quali ritiene di aver sempre lavorato per il meglio.

Ora il sindaco avrà 20 giorni per un eventuale ripensamento, altrimenti arriverà il commissario nominato dal prefetto.

Leggi di più su L'Eco di Bergamo del 7 ottobre

r.clemente

© riproduzione riservata