Lunedì 08 Novembre 2010

Rapine, in gelateria e al kebab:
bottino complessivo di 370 euro

È di 370 euro il bottino di due rapine messe a segno nella serata di domenica, 7 novembre, a Brembate e Urgnano. Il colpo che ha fruttato di meno è quello ai danni di una gelateria di Urgnano, dove il malvivente si è dovuto accontentare di 70 euro.

Armato di pistola e con un passamontagna a nascondergli il viso, il rapinatore è entrato in azione intorno alle 20,30. Minacciando il titolare della gelateria Brina di viale Rimembranze, lo ha costretto a consegnare i soldi che erano in cassa, appunto 70 euro in tutto. Poi il malvivente è fuggito e ora lo cercano i carabinieri in tutta la zona.

Un'altra rapina è stata messa a segno intono alle 20,45 a Brembate: anche qui, in via Gorizia, è entrato in azione un bandito solitario. Pistola in pugno, è entrato in un kebab e, minacciando il titolare, si è fatto consegnare l'incasso di circa 300 euro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri: i militari sospettano che l'autore possa essere lo stesso di altri colpi messi a segno in zona nei giorni scorsi.

r.clemente

© riproduzione riservata