Lunedì 15 Novembre 2010

Progetto Bergamo città sicura
altri controlli nei phone center

Il progetto Bergamo città sicura va avanti e, nell'ambito di questa iniziativa, la polizia ha effettuato una serie di controlli in città: in totale sono state identificate 75 persone, fra le quali 35 immigrati e 35 pregiudicati. L'attività si è però concentrata soprattutto nell'ambito dei phone center.

In totale sono stati svolti accertamenti in cinque diversi negozi. In un phone center di via Borgo Palazzo la licenza al titolare è stata sospesa per 10 giorni perché sono emerse alcune irregolarità.

In via Quarenghi invece, sempre all'interno di un phone center, sono state bloccate 9 postazioni: questo perché i controlli della Questura hanno permesso di accertare che tutti i computer utilizzavano gli stessi programmi, con il medesimo numero di licenza. Ora il titolare dovrà mettere tutto in regola.

r.clemente

© riproduzione riservata