Martedì 11 Gennaio 2011

Casazza, 30enne aggredito e derubato
Seriate, marocchino arrestato sul treno

Una rapina e una tentata rapina sono state messe a segno fra lunedì e martedì a Casazza e ad Albano Sant'Alessandro. Un trentenne di Casazza ha raccontato di essere stato aggredito la notte di lunedì 10 da 8-9 persone che lo hanno preso a calci e pugni nei pressi di un bar. Svenuto, è stato portato all'ospedale Bolognini di Seriate con un'ambulanza del 118, dove è stato in seguito dimesso con una prognosi di 8 giorni. Il trentenne ha poi capito di essere stato rapinato del cellulare e del portafogli che conteneva 50 euro e pertanto ha sporto denuncia ai carabinieri di Casazza.

Un marocchino di 20 anni è stato invece arrestato dai carabinieri di Seriate per tentata rapina. L'extracomunitario lunedì sera alle 21 era sul treno che da Brescia porta a Bergamo. All'altezza di Albano Sant'Alessandro ha dapprima molestato una boliviana, poi le ha intimato di consegnargli la borsa. La donna è riuscita a chiamare il capotreno che ha avvisato i carabinieri. Alla stazione di Seriate l'uomo è stato consegnato ai militari dell'Arma che lo hanno arrestato per tentata rapina.

e.roncalli

© riproduzione riservata