Venerdì 11 Febbraio 2011

Polveri sottili ancora più su
Ma domenica arriva la pioggia

Le polveri sottili volano sempre più in alto: ma mentre Bergamo e Treviglio corrono ai ripari, con blocchi del traffico o norme più restrittive, a mettere una pezza alla qualità dell'aria ci penserà il meteo. Da domenica è in arrivo la pioggia.

La situazione dell'inquinamento dell'aria sta peggiorando. Nella giornata di giovedì praticamente tutte le centraline di rilevamento dell'Arpa hanno riportato concentrazioni di polveri sottili sopra i 100 microgrammi per metro cubo (il limite massimo è fissato a 50):
Bergamo Meucci 112
Bergamo Garibaldi 104
Dalmine 96
Filago Centro 98
Lallio 127
Osio Sotto 97
Treviglio 105
Calusco 112

Ma le previsioni annunciano l'arrivo della pioggia che, sicuramente più dei blocchi alla circolazione, può contribuire a migliorare la situazione. Ecco il dettaglio delle previsioni di 3BMeteo.

SABATO
A Bergamo:
Cieli in prevalenza poco nuvolosi, ma con addensamenti talora intensi nel pomeriggio ed in serata.
In Lombardia: Aria più fredda richiamata verso i Balcani da un'alta pressione sulla Scandinavia inizia a lambire anche i nostri settori della Lombardia, dove contemporaneamente da ovest affluirà debole aria più mite e umida. Il contrasto tra queste due masse d'aria porterà sulla Lombardia un po di nubi sparse e strati alti, con cieli a tratti nuvolosi specie sui settori prealpini, ma anche schiarite. Nella notte l'avvicinamento di un fronte causa un addensamento delle nubi e prime debolissime precipitazioni su alpi e prealpi, nevose fino a 1200 metri circa. Temperature in lieve calo nei massimi, intorno a 11/13 gradi in pianura. Venti deboli variabili.

DOMENICA
A Bergamo:
Cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge per l'intera giornata.
In Lombardia: La Lombardia rimane terra di scontro tra correnti balcaniche ed aria più umida atlantica. Un'area di bassa pressione si avvicina alle Alpi, favorendo cieli molto nuvolosi e rare e deboli piogge, specie sulle prealpi, neve oltre 1100-1300 metri. Qualche schiarita locale su alta Valtellina e Mantovano. Venti deboli in prevalenza occidentali in quota, da SE al suolo. Temperature in lieve calo nei massimi, tra 9 e 11 gradi, in lieve aumento nei minimi, tra 3 e 5 gradi.

LUNEDI'
A Bergamo:
Cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge per l'intera giornata.
In Lombardia: Un'area di bassa pressione poco organizzata lambisce da ovest anche la Lombardia. Giornata molto nuvolosa con qualche debole pioggia o pioviggine, specie sulle Prealpi, in esaurimento in serata. Temperature in lieve diminuzione, specie in montagna, su valori intorno alle medie del periodo. In pianura minime intorno a 5 gradi, massime intorno a 8/9 gradi. Zero termico diurno a 1700 metri circa.

MARTEDI'
A Bergamo:
Cieli molto nuvolosi o coperti per tutto l'arco della giornata, con deboli piogge dal pomeriggio.
In Lombardia: Un'area di bassa pressione si avvicina al Nord Italia e la Lombardia, determinando una rotazione delle correnti dai quadranti meridionali. La giornata sarà caratterizzata da cieli grigi e deboli piogge, specie sulle Prealpi occidentali, in intensificazione e estensione verso est dalla sera. Neve oltre 1100-1300 metri. Ancora asciutto sulle estreme pianure orientali, mantovano in primis, con piogge solo dalla notte. Temperature in lieve diminuzione.

r.clemente

© riproduzione riservata