Mercoledì 23 Febbraio 2011

Tagli al Fondo sociale regionale
Ancora nessuna erogazione ai Comuni

Il Pirellone non ha ancora erogato le risorse del Fondo sociale regionale 2011 ai Comuni della provincia di Bergamo. Generalmente queste risorse venivano trasferite in concomitanza con i contributi del Fondo nazionale Politiche sociali e del Fondo nazionale per le non autosufficienze: «Quest'anno non è ancora accaduto e l'allarme cresce - dichiarano i consiglieri regionali del Pd Mario Barboni e Maurizio Martina -. Non è ancora dato sapere se e come verranno garantite queste risorse essenziali per la gestione dei servizi sociali operati per lo più dalle realtà del terzo settore. Gli amministratori locali bergamaschi e le associazioni del settore sono giustamente molto preoccupati. A oggi il bilancio regionale prevede un taglio che porterebbe la provincia di Bergamo dai 9 milioni dell'anno scorso ai 4,2 milioni di euro di quest'anno che sarebbero serviti a garantire la tenuta dei servizi sul territorio».

«La Regione - continuano Barboni e Martina - ha il dovere di rispondere rapidamente a questo tema rifinanziando il Fondo sociale regionale almeno a livello di quello dell'anno scorso, cioè 85 milioni di euro per tutta la regione. Presenteremo in merito una mozione all'assessore alla Famiglia Giulio Boscagli».

Nei ultimi tre anni anche il Fondo nazionale politiche sociali ha subìto un secco ridimensionamento. Anche nel 2011 si prevede un finanziamento per gli ambiti bergamaschi ulteriormente ridotto: il Fondo nazionale Politiche sociali è stato infatti tagliato passando da 435 milioni a 75 milioni. Il Fondo nazionale per la non autosufficienza (pari a 400 mln nel 2010) è stato invece eliminato: quest'anno non ce n'è traccia neppure nel decreto mille proroghe. Negli ultimi tre anni le risorse finanziarie per le politiche sociali sono calate da 2520 milioni a 349 milioni di euro. Nella Finanziaria di quest'anno il calo in percentuale è stato pari al 76% rispetto all'anno precedente.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata