Mercoledì 13 Aprile 2011

Credaro, bimba di 2 anni muore
mentre gioca con la palla in cortile

Stava giocando con la palla in cortile, controllata a vista dai genitori, quando si è accasciata sull'erba perdendo i sensi e, nel giro di poco più di mezz'ora, è morta in ospedale a Sarnico.

La tragedia è accaduta lunedì attorno alle 17,15 a Credaro: Kaur Samreet, avrebbe compiuto tre anni il 30 luglio. Figlia di una coppia di indiani, in Italia da 11 anni, residente in via Diaz, la piccola si è accasciata a terra, mentre stava giocando con la palla nel cortile di casa, in pieno centro a due passi dall'asilo.

L'esame autoptico cui il corpo della bambina è stata sottoposto mercoledì mattina all'ospedale Bolognini di Seriate avrebbe stabilito che il decesso è da attribuirsi a cause naturali. 

All'origine della tragedia potrebbero esserci stati un violento arresto cardiaco.

Dell'improvvisa morte della piccola sono stati informati anche i carabinieri della stazione di Sarnico.

La bimba lascia i genitori e un fratellino di pochi mesi. Per volontà della famiglia, la piccola sarà tumulata nel cimitero di Credaro.

e.roncalli

© riproduzione riservata