Sabato 07 Maggio 2011

Due spaccate a Osio Sopra
Minacce e sassi contro i residenti

Hanno preso di mira due esercizi commerciali di Osio Sopra e alle persone che hanno tentato di bloccarli hanno tirato sassi, minacciandoli di morte. Due spaccate nella notte tra venerdì 6 e sabato 7 maggio. Intorno alle 2.30 cinque persone con il volto scoperto e l'accento straniero hanno colpito via Stelvio. In tre hanno spaccato la vetrata dell'edicola e tabaccheria «Villaggio» dove hanno razziato 50 stecche di sigarette: si tratta della terza spaccata in tre mesi. Altri due banditi si sono invece concentrati sul ristorante «Simagò»: qui hanno sfondato la vetrina vicina all'ingresso e hanno portato via il registratore di cassa.

L'allarme della tabaccheria e il rumore dei vetri infranti ha svegliato alcuni residenti della via che si sono affacciati alle finestre. I malviventi hanno però iniziato a lanciare sassi contro gli abitanti della zona e un bandito ha anche minacciato di tirare fuori la pistola e di sparare. Poi i cinque sono scappati a tutta velocità a bordo di una Ford Fiesta.

Sul posto i carabinieri della compagnia di Treviglio e i vigilantes della Sorveglianza italiana. Per ora degli autori delle due spaccate nessuna traccia.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata