Lunedì 06 Giugno 2011

Borno: schiacciato dal suo camion
muore 51enne di Cologno al Serio

Luigi Dell'Olio, camionista 51enne residente a Cologno al Serio e dipendente della ditta FrescoElle, è morto lunedì mattina 6 giugno a Borno (provincia di Brescia), vittima di una tragedia ai limiti dell'assurdo mentre stava lavorando.

Il 51enne è rimasto schiacciato tra il muro di una casa di via Caidone e la fiancata del suo camion. Il bergamasco, dopo un giro di consegne in vari negozi di alimentari del paese, è rimasto incastrato verso le 11 con il suo «Iveco Eurocargo» in una strettoia.

Dell'Olio è sceso dal mezzo pesante per controllare i danni a uno specchietto retrovisore, ma il camion si è improvvisamente mosso schiacciando contro il muro il povero camionista. È subito intervento il 118, ma il 51enne è spirato poco dopo l'arrivo dello staff medico e la salma è stata trasferita nella camera mortuaria dell'ospedale di Esine.

Sul posto la polizia stradale di Darfo, i carabinieri di Borno e la polizia locale che stanno indagando. Non si sa se il freno a mano fosse stato azionato.  Ad accorgersi dell'infortunio sul lavoro alcuni passanti che avevano notato il camion in mezzo alla strada e il corpo del 51enne bergamasco riverso a terra.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata