Venerdì 17 Giugno 2011

Cade dal balcone ad Almenno
Fuori pericolo il bimbo di 4 anni

È stata fortunatamente sciolta la prognosi del bambino di 4 anni, di origine slava, caduto da un balcone al primo piano della propria abitazione ad Almenno San Bartolomeo. Il piccolo aveva riportato una serie di traumi ed era in prognosi riservata a Riuniti di Bergamo.

L'incidente si è verificato giovedì 16 giugno attorno alle 18,30 in un condominio di via Piusano. Il bambino stava giocando sul terrazzino, mentre la mamma - una 26enne - si trovava in una stanza. Ad un certo momento il piccolo si è arrampicato sulla ringhiera ed è poi precipitato a terra, al primo piano, dopo un volto di circa tre metri.
La mamma, udito il rumore della caduta e le urla del bambino, si è precipitata sul balcone e non vedendolo il figlioletto si è sporta trovandolo a terra. In preda al panico lo ha subito raggiunto e sono scattati immediatamente i soccorsi. Il bambino è stato portato al Policlinico di Ponte San Pietro ma, data la gravità delle ferite e la tenera età del ferito, i medici ne hanno disposto l'immediato trasferimento agli Ospedali Riuniti di Bergamo, dove è stato ricoverato in reparto e in prognosi riservata.

Nel pomeriggio di venerdì 17 giugno i medici hanno sciolto la prognosi: il piccolo pare ora fuori pericolo, ma resta in osservazione per alcuni giorni al fine di verificare al meglio le sue condizioni di salute.

e.roncalli

© riproduzione riservata