Martedì 02 Agosto 2011

Ex Molini Moretti: ruspe al lavoro
per nove palazzine e un market

Le prime ruspe sono al lavoro nel grande cantiere insediato nell'area ex Molini Moretti di Colognola, dove la società bergamasca responsabile dell'iniziativa edile - la Mrm Srl - è al lavoro per realizzare nove palazzine e un supermercato di medie dimensioni.

Un progetto dall'ampio respiro, che si inserisce in un'area strategica della città, appena fuori dal suo perimetro e con vista su Città Alta e i suoi colli. L'iniziativa cambierà l'aspetto del quartiere, riabilitando e dando nuova vita all'area dove sorgeva l'ex mangimificio, da tempo ormai dismessa.

La nascita del nuovo complesso porta con sé nuovi servizi ai residenti di Colognola, come un supermercato, un parco attrezzato per bambini e l'asilo nido comunale in via Costantina. Nelle intenzioni iniziali dei costruttori la precedenza era stata data alla realizzazione del supermercato, con tempistiche differenti rispetto al comparto residenziale, che sarebbe stato sviluppato solo successivamente.

L'architetto Roberto Spagnolo, responsabile del progetto, insieme all'architetto Manuela Bandini, ha invece annunciato che il via ai lavori è stato dato in contemporanea: «La struttura commerciale - spiega Roberto Spagnolo, progettista dell'area ex-Molini Moretti - è distribuita su circa 2.500 metri quadrati e si sviluppa su due piani, uno dei quali sarà dedicato solo all'ingresso del supermercato e ai parcheggi. Per quanto riguarda la parte residenziale, si tratta di nove palazzine che sorgeranno sull'area un tempo occupata dagli edifici industriali e che è già stata del tutto bonificata».

Leggi di più su L'Eco di martedì 2 agosto

m.sanfilippo

© riproduzione riservata