Domenica 21 Agosto 2011

Tentano rapina in centro a Capriate
Malmenati, scappano. Arrestati

Non è sicuramente facile rapinare alla tabaccheria di via Menotti Morali, dei fratelli Mariani, che si trova in pieno centro storico di Capriate, a due passi dal municipio dove sabato sera due malviventi hanno tentato di mettere a segno una rapina, ma senza riuscire nel loro obiettivo. I titolari hanno reagito con un bastone e i due individui, sorpresi per la reazione e un po' malconci hanno pensato bene di fuggire, ma uno di questi - un 38enne di Genova - è fuggito dalla parte sbagliata ed è stato bloccato dai carabinieri, arrivati tempestivamente in via Morali. L'altro, 25enne di Vaprio d'Adda, invece è riuscito a scappare riscendo a far perdere le tracce nella zona del Comune.

I malviventi sono entrati nella tabaccheria verso le 18,30. Nel punto vendita c'erano i due titolari, il bambino di uno di questi che spaventato si è nascosto e alcuni clienti e alcuni clienti. Il bandito più giovane 25 anni, originario di Vaprio d'Adda era armato di pistola, invece l'altro 38enne di Genova non aveva armi. Si sono avvicinati alle casse e hanno chiesto i soldi, per tutta risposta sono stati malmenati al punto tale di svignarsela.

Il bandito più giovane è fuggito verso la il Municipio invece l'altro verso il provinciale, ma è stato fermato dai carabinieri che lo hanno arrestato e tarsferito in carcere. L'altro è riuscito a fuggire ma attraverso i fotogrammi delle telecamere installate nella tabaccheria è stato riconosciuto e denunciato a piede libero.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata