Martedì 27 Settembre 2011

Festa dei nonni in dolcezza
Il gelato entra nelle case di riposo

Dopo i bambini i nonni, golosi di gelato. In occasione della Festa dei nonni del prossimo 2 ottobre, quest'anno i gelatieri bergamaschi aderenti al Comitato Gelatieri Ascom entrano nelle case di riposo e nei centri anziani. Diciassette gelaterie offriranno gelato agli ospiti di altrettante strutture per la terza età sparse sul territorio. La manifestazione, che ormai da tradizione chiude la campagna «Gelateria di Fiducia», dedicata alla promozione dei prodotti artigianali, assume un taglio solidale diventando un momento di festa per gli ospiti delle residenze per anziani.

Queste le 17 gelaterie che vi aderiscono e le case di riposo che riceveranno il gelato: Fior di Panna di Almenno San Bartolomeo (Casa di Riposo Brembate Sopra), Gelateria Bogni di Arcene e Artigel di Azzano (Istituto Ospitale Magri – Urgnano), Gelateria Cherubino di Bergamo (Casa di Riposo Villa della Pace – Stezzano), La Gabbia di Capriate (Casa di Riposo Cerruti - Capriate San Gervasio), Pasticceria Alpino di Casirate (Casa Albergo Maria Immacolata – Calvenzano), Gelateria Selz di Clusone (Casa Albergo Sant'Andrea – Clusone), Bar Centrale di Dalmine (Casa di Riposo San Giuseppe – Dalmine), Gelatissimo di Darfo Boario Terme (Casa di Riposo Oasi G. Rizzeri – Piancogno), Gelateria Pirata di Lurano (Casa Ospitale Don Pietro Aresi - Brignano Gera d'Adda), Pasticceria Melograno di Madone (Centro Anziani – Madone), Gelateria bar Commercio di Osio Sotto (Rifondazione Opera Pia Olmo – Osio Sotto), Gelateria Arlecchina di San Paolo d'Argon (Centro Diurno Anziani - San Paolo d'Argon), Gelateria Sabor Tropicale di Seriate (Casa di Riposo Giovanni Paolo I – Seriate); Gelateria Rubis di Torre Boldone (Istituto Palazzolo Suore Poverelle - Torre Boldone), Gelateria L'Oasi di Villongo (Istituto Angelo Custode – Predore), Il Gioppino di Zanica (Centro Anziani – Zanica). 

fa.tinaglia

© riproduzione riservata