Giovedì 29 Settembre 2011

Provincia, «Lista Bettoni-Udc»:
costituito un unico gruppo

I consiglieri provinciali della Lista Bettoni e dell'Udc hanno costituito un gruppo unico denominato «Lista Bettoni-Udc». L'unificazione dei due gruppi - si legge in un comunicato - «risponde alla ferma volontà da un lato di semplificazione del quadro politico provinciale e dall'altro di costruzione e rafforzamento di una presenza che in un momento particolarmente delicato e drammatico per la vita del nostro Paese, intendiamo rendere più significativa e autorevole anche nella nostra Provincia».

Lista Bettoni e UDC che - prosegue il comunicato - «avevano già condiviso il programma elettorale nelle elezioni del 2009 e in questi due anni hanno costruito una collaborazione positiva, nel dare vita al nuovo gruppo, si impegnano a caratterizzare e rafforzare la loro iniziativa all'interno del Consiglio Provinciale guardando ai problemi concreti della società bergamasca, senza essere prigionieri di logiche politiche, di appartenenza o di schieramento».

E proseguono: «In questa direzione, continuerà ad orientare le nostre scelte, l'esperienza amministrativa che stiamo vivendo e abbiamo vissuto nella realtà delle nostre Valli che ci ha dato modo di conoscere e toccare con mano le dimensioni dei problemi e delle difficoltà presenti nella nostra Provincia ed in particolare nelle aree montane che stanno vivendo in termini di maggiore drammaticità la situazione di crisi. In questa direzione, intendiamo lavorare per il rafforzamento di questo legame speciale con il territorio e i suoi problemi che crediamo di fondamentale importanza trasferire nell'azione e nell'impegno  all'interno del Consiglio Provinciale.

In questi due anni a Bergamo sono state messe in discussione tutta una serie di iniziative e realtà che erano state faticosamente costruite e avviate in passato proprio grazie al ruolo e alla capacità della Provincia di essere protagonista e punto di riferimento autorevole per il territorio (Porta Sud, Aeroporto di Orio, Accademia della Guardia di Finanza, Scuola di Magistratura, ecc.).  Partendo da queste ragioni, intendiamo lavorare per far si che in un tempo di straordinarie difficoltà come quello che stiamo vivendo, la Provincia si assuma la responsabilità e la capacità di essere, in termini ancora più forti rispetto al passato, punto di riferimento credibile per il territorio sulle questioni e le sfide che riguardano la tenuta e lo sviluppo della comunità bergamasca. 

Accanto a questo dato squisitamente locale, Lista Bettoni e UDC, ritengono che il fallimento e le contraddizioni presenti all'interno delle coalizioni di centrodestra e di centrosinistra, rendano ancora più urgente e necessaria, sul piano nazionale come su quello bergamasco, la costituzione di una forza moderata, riformista e del buonsenso che lontana dagli slogan e dalla demagogia che hanno caratterizzato e caratterizzano i due schieramenti anche in questa situazione di drammatica emergenza, abbia come punto di riferimento unico ed esclusivo il bene della comunità nazionale e di quelle locali e sappia promuovere una rigenerazione politica e morale che ricostruisca e ridia fiducia e speranza ai cittadini.

In tal senso, esprimiamo l'auspicio che questa impostazione e questo tentativo di costruire una nuova proposta politica seria, credibile e autorevole, possano trovare una più ampia adesione e condivisione, tra coloro che, tanto nel centrodestra quanto nel centrosinistra, hanno vissuto e continuano a vivere con grande preoccupazione e disagio l'attuale critica e insostenibile situazione. 

La grave crisi internazionale sta mettendo drammaticamente in discussione il nostro sistema economico, le nostre certezze, la tenuta del patto sociale e il futuro delle giovani generazioni. Non c'è più tempo da perdere, non c'è più tempo per attese, vecchie logiche e calcoli di convenienza.

Con coraggio dobbiamo e vogliamo raccogliere questa sfida e dare il nostro piccolo contributo per  costruire quella grande svolta nel futuro della nazione e anche a livello locale che appare sempre più indispensabile e necessaria per rimettersi in cammino sulla buona strada. 

Il Gruppo Lista Bettoni-UDC indica come Capogruppo il Consigliere Vittorio Milesi».

Cinzia Baronchelli
Guido Giudici
Mauro Marinoni
Vittorio Milesi

r.clemente

© riproduzione riservata