Lunedì 10 Ottobre 2011

Censimento, piove sul bagnato:
sbagliato l'indirizzo di riconsegna

Censimento, piove sul bagnato. Il Comune di Bergamo ha inviato una comunicazione in cui si informa che l'Istat ha erroneamente indicato come indirizzo di consegna dei questionari la sede comunale di via Matteotti 3 a Bergamo. Invece non è così.

I questionari devono invece essere consegnati all'Ufficio comunale di censimento o nei centri comunali di raccolta sotto indicati, dove i cittadini possono anche avere assistenza nella compilazione: si tratta di via delle Canovine 21 (da lunedì a sabato dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,30, telefono 035.399901), di piazzale Goisis 6 (Cella 16 del Lazzaretto, da lunedì a sabato dalle 14,30 alle 18,30, 035.399903) e di Largo Roentgen 2 a Loreto (Sala della Circoscrizione 2, da lunedì a sabato dalle 14,30 alle 18,30, 035.399902).

Si coglie l'occasione per ricordare che:
• i questionari possono essere consegnati anche via internet o tramite un qualsiasi ufficio postale;
• se il questionario non è stato ancora recapitato, per qualsiasi motivo, bisogna aspettare fino alla fine di ottobre;
• i questionari possono essere restituiti via web fino al 20 novembre; dopo tale data e fino a metà dicembre possono essere consegnati, oltre che all'ufficio comunale di censimento, ai centri di raccolta e agli uffici postali, anche ai rilevatori appositamente incaricati.

I cittadini per qualsiasi informazione e chiarimento, anche in lingua straniera, possono rivolgersi anche al numero verde Istat: 800.069 701 che risponde tutti i giorni della settimana, sabato e domenica compresi, dalle 9 alle 19 fino al 29 febbraio 2012 (tranne il 25 dicembre 2011 e il 1 gennaio 2012). Dal 9 ottobre al 19 novembre il numero è attivo dalle ore 8 alle ore 22.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata