Mercoledì 12 Ottobre 2011

Zogno finisce on line
Il centro ha la wifi gratis

Il centro storico di Zogno è on line. Prende il via il progetto «Zogno WiFi», che permette di collegarsi gratuitamente alla rete internet comunale tramite pc, smartphone o tablet. L'operazione è promossa dal Comune di Zogno ed è una delle iniziative realizzate nell'ambito del Distretto del commercio «La porta della Valle Brembana», cofinanziate dalla Regione Lombardia. «La collaborazione con l'associazione Punto Amico – spiega Giampaolo Pesenti, assessore al Commercio di Zogno – ha permesso, coinvolgendo le attività commerciali, di espandere la copertura del servizio, oltre ai luoghi pubblici più strategici, ai locali dove i cittadini hanno maggiore tempo e occasioni per fruire del servizio, realizzando così un progetto innovativo nel suo genere».

La registrazione al servizio è semplice e immediata: con l'inserimento dei propri dati si riceve un sms di conferma con le credenziali di accesso personali per accedere a tutti gli hot-spot presenti sul territorio. Nello specifico la rete sarà sempre accessibile gratuitamente, a ciascuno per un massimo di due ore ogni giorno, nelle sedi municipali e spazi vicini all'aperto, di piazza Italia e viale Martiri della libertà, in biblioteca, al parco Belotti e al parco giochi dell'area mercato, quindi negli orari di apertura al pubblico al bar Cavour, al ristorante What's Up, al ristorante «La Staletta», alla trattoria «Breve respiro», alla pizzeria Millenium, al b&b «Casa Martina» e all'albergo Da Gianni (e spazi esterni vicini).

Per saperne di più leggi L'Eco di Bergamo del 12 ottobre

fa.tinaglia

© riproduzione riservata