Mercoledì 12 Ottobre 2011

Verdellino, epatite A a scuola
Il virus ha colpito due fratelli

L'epatite A a Verdellino. Due casi sono stati riscontrati nella scuola dell'infanzia e nelle medie, con la proposta dell'Asl (facoltativa) di vaccinare i bambini della materna, un'ottantina in tutto. Il caso è emerso martedì 11 ottobre, ma la notizia risale a 15 giorni fa.

Tutto è partito da un ragazzino che frequenta la scuola media di Verdellino. Il suo medico di base, durante un normale controllo, ha riscontrato l'epatite A e lo fa fatto ricoverare in ospedale. Da qui la segnalazione all'Asl e i controlli in famiglia. Che hanno portato a riscontrare l'epatite A, questa volta asintomatica, anche al fratellino che frequenta la scuola dell'infanzia.

Per questo motivo la notizia ha raggiunto le due scuole, con l'Asl che ha incontrato i genitori degli alunni della materna e delle medie, insieme all'assessore all'Istruzione del Comune di Verdellino. La proposta è stata quindi quella di vaccinare i bambini della scuola materna, soggetti più piccoli e a rischio, e di offrire ai ragazzi delle medie e alle loro famiglie tutte le informazioni igienico-sanitarie utili contro il trasmettersi della malattia.

Per saperne di più leggi L'Eco di Bergamo del 12 ottobre

fa.tinaglia

© riproduzione riservata