Mercoledì 12 Ottobre 2011

Pegni, raddoppia la richiesta
In Bergamasca +44% in  3 anni

Aumentano a Bergamo i finanziamenti erogati dal servizio di Pegno della Banca Popolare Commercio e Industria. In base agli ultimi dati forniti dalla banca del gruppo Ubi, si è passati infatti da 1.031.593 di euro erogati al 31 dicembre 2008, al 1.485.476 di euro prestati al 31 agosto di quest'anno: in 32 mesi ben 454.000 euro in più, pari a un incremento del 44%.

La crescita della sofferenza finanziaria è confermata anche dal numero dei prestiti: 2.329 il numero dei finanziamenti in essere a fine agosto di quest'anno, in crescita rispetto ai 2.132 in essere a fine 2008. Un incremento di 197 prestiti pari ad oltre il 9%. Tutto ciò si traduce nell'aumento del valore medio dei prestiti: 484 euro a fine 2008, 638 euro a fine agosto 2011 (+32%).

Da notare che, mentre la percentuale bergamasca riguardante l'incremento del numero dei prestiti è in linea con la media regionale (8,8%: in totale agli sportelli Pegni di Comindustria della Lombardia si è passati dalle 31.836 polizze giacenti a fine 2008, alle 34.640 in essere al 31 agosto di quest'anno), quella riguardante gli euro prestati è quasi raddoppiata rispetto alla media registrata dal servizio Pegno Comindustria in Lombardia (dai 23.270.977 di fine 2008 ai 28.986.942 euro di fine agosto 2011, +24%).

Per saperne di più leggi L'Eco di Bergamo del 12 ottobre

fa.tinaglia

© riproduzione riservata