Martedì 01 Novembre 2011

Redona, le Poste «sorde»:
il parcheggio è ancora chiuso

Non è servita a nulla l'intimazione fatta dagli uffici tecnici di Palafrizzoni al centro dove avviene la consegna delle raccomandate di via Buttaro (Redona), di riaprire il parcheggio che le Poste avevano inspiegabilmente deciso di chiudere dallo scorso mese di agosto.

Non è servita nemmeno la denuncia fatta dall'Anmic (Associazione nazionale mutilati e invalidi civili) che aveva spiegato il disagio di chi è costretto su una carrozzella a parcheggiare a oltre 500 metri di distanza per ritirare le raccomandate.

Il posteggio che le Poste avrebbero dovuto riaprire, poiché a uso pubblico durante gli orari di apertura, per tutta la settimana scorsa è rimasto inspiegabilmente chiuso e inaccessibile agli utenti compresi i disabili. Il vicesindaco di Bergamo, Gianfranco Ceci, ha chiesto un incontro urgente con la direzione della Poste di Bergamo, il presidente dell'Anmic, Giovanni Manzoni, non esclude un esposto in Procura.

Le Poste, confermano, per voce dell'ufficio stampa che «si stanno facendo le valutazioni del caso».

Leggi di più su L'Eco di martedì 1° novembre

m.sanfilippo

© riproduzione riservata