Giovedì 10 Novembre 2011

Regione, alla «Festa dello Statuto»
sigillo longobardo a 2 bergamaschi

Sono due i bergamaschi che venerdì 11 novembre, alle ore 20.30, saranno premiati al Teatro La Scala di Milano in occasione del la «Festa dello Statuto». Durante questa manifestazione il Consiglio regionale premia ogni anno con la Medaglia d'Oro al Valor Civile e il Sigillo Longobardo quanti si sono contraddistinti nei campi professionali e sono stati di esempio con gesti di altruismo e abnegazione, contribuendo in questo modo a rafforzare le eccellenze di cui la Lombardia va fiera nel mondo.

Con il Sigillo longobardo saranno premiati Giancarlo Morelli, bergamasco d'origine anche se brianzolo di adozione, chef tra i più affermati in ambito mondiale e titolare del prestigioso e celebre ristorante Pomiroeu a Seregno, prima stella Michelin nel 2010; a salire sul palco della Scala sarà quindi il turno di Raffaella Ravasio, imprenditrice bergamasca titolare della Polaris, fondatrice dell'Associazione Sinapsi e dell'Associazione BergamoScienza impegnata nel campo della ricerca scientifica “La creatività, il genio e la libera intrapresa unite alla solidarietà e all'attenzione verso il prossimo sono da sempre le caratteristiche principali dei bergamaschi –commenta il presidente della Commissione “Agricoltura” Carlo Saffioti- e queste due figure ben rappresentano le caratteristiche tipiche del nostro territorio, al quale hanno saputo dare e continuano a dare nei rispettivi campi lustro e valore, costituendo un esempio per tutti”.

I riconoscimenti (in tutto sette medaglie d'oro e quattordici sigilli longobardi) saranno consegnati dal Presidente del Consiglio regionale Davide Boni, dai Vicepresidenti Franco Nicoli Cristiani e Sara Valmaggi e dai Consiglieri Segretari Massimo Ponzoni e Carlo Spreafico. Presente alla cerimonia anche il Presidente della Regione Roberto Formigoni.

a.ceresoli

© riproduzione riservata