Venerdì 25 Novembre 2011

Provincia, le tasse sulle auto
aiutano la manutenzione strade

Dalle tasse sulle auto e sull'energia la Provincia racimola fondi che verranno utilizzati principalmente per sistemare le strade provinciali e le scuole. Mettendo a punto i conti, l'ente di via Tasso ha scoperto un tesoretto di quasi 3,7 milioni di euro.

All'avanzo hanno contribuito soprattutto le maggiori entrate, non previste, legate all'addizionale Enel, all'iscrizione delle auto al Pra e all'imposta sulle assicurazioni rc auto.

Poi un aiuto è arrivato anche dalle minori spese per i rimborsi dei finanziamenti ricevuti dalla Cassa Depositi e Prestiti. I dettagli sono stati resi noti dopo la riunione delle commissioni consiliari congiunte che avevano all'ordine del giorno la variazione di assestamento al bilancio di previsione 2011 e pluriennale 2011-2013, alla relazione previsionale programmatica 2011-2013, con contestuale variazione al programma delle opere pubbliche.

Oltre 1,6 milioni andranno alla viabilità e trasporti, in particolare per il capitolo delle manutenzioni, 500 mila euro all'edilizia e all'innovazione tecnologica. Una grossa fetta, 780 mila euro, servirà per il completamento dei lavori all'Itis Galli: completamento del secondo piano e sistemazione delle aree esterne. Poi ci sono altri 50 mila euro per in capitolo formazione e lavoro.

r.clemente

© riproduzione riservata