Mercoledì 01 Febbraio 2012

La neve rilancia la stagione:
ecco la situazione sulle piste

Per qualche stazione sciistica la neve scesa sabato e martedì sarà una vera «manna» dal cielo. Per altre servirà ad aprire nuove piste, mentre per altre ancora non cambierà praticamente nulla. Il contributo delle precipitazioni delle ultime ore, quindi, è abbastanza variegato.

A beneficiarne di più, sicuramente la piccola stazione sciistica di Cusio-Piani dell'Avaro, in alta Valle Brembana. Finora si era riusciti ad aprire solo un chilometro della pista di fondo mentre il tracciato di discesa, servito da uno skilift, causa mancanza di neve, era rimasto chiuso.

Una neve, quella scesa finora, molto farinosa, che qualcuno definisce «siberiana» e, quindi, non sempre adatta per le piste da sci. «Ma comunque un buon contributo l'ha dato – dice Andrea Bosco, responsabile marketing del comprensorio di Brembo Ski Foppolo, San Simone e Carona) –. Per febbraio, grazie a questa nevicata, siamo a posto. Ormai gli impianti sono quasi tutti aperti, 15 su 17. Per ora si scia su 16 piste ma ne apriremo di nuove».

La situazione della piste dovrebbe migliorare anche a Oltre il Colle e, quindi, a Piazzatorre che lo scorso weekend aveva aperto solo impianti e piste di Torcola Vaga.

Non dovrebbe, invece, cambiare di molto il panorama delle piste al Monte Pora e in Presolana.

Leggi tutto su L'Eco di Bergamo del 1° febbraio

r.clemente

© riproduzione riservata