Lunedì 06 Febbraio 2012

Ardesio e Castione, disagi con l'acqua
E a Selvino l'elettricità va in tilt

Il freddo ha creato problemi nella Bergamasca, con blocchi elettrici e disagi nell'approvvigionamento dell'acqua. In particolare ad Ardesio, lunedì mattina, si sono verificati problemi con l'acqua, risolti parzialmente grazie all'intervento tempestivo di Uniacque e dell'Ufficio tecnico comunale. «Circa la metà del centro storico di Ardesio - ha spiegato il sindaco - presentava difficoltà di approvvigionamento acqua. Problema grave sia per l'utilizzo dell'acqua da bere e per i generali usi domestici, sia per il riscaldamento di case private, scuole ed uffici pubblici. Ho subito allertato Uniacque che è intervenuta prontamente». Molto chiaro l'origine del disagio: «A causa del forte gelo che attanaglia la valle in questi giorni, di acqua ne giunge meno del solito - ha spiegato il primo cittadino -. Tuttavia in qualche modo siamo riusciti a risolvere provvisoriamente il problema». Da qui l'ordinanza che invita la popolazione a limitare all'indispensabile l'utilizzo dell'acqua potabile.

Si parla ancora di problemi con l'acqua anche a Castione dove nella giornata di lunedì, nei pressi della località Donico, al passo della Presolana, si sono verificati disagi nell'approvvigionamento dell'acqua potabile che hanno coinvolto le abitazioni della zona. Pochi i disagi per gli alberghi presenti, sul posto sono intervenuti i tecnici di Uniacque che hanno risolto il problema intorno alle 17.

Ad Ardesio, invece, si è verificato un guasto tecnico di natura elettrica sulla linea che collega il paese con Selvino e la zona è rimasta senza elettricità dalle 9 fino alle 15. Questo ha comportato un blackout del riscaldamento così come case, scuole e uffici sono rimasti senza luce. I tecnici Enel sono intervenuti per risolvere i disagi.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata