Sabato 17 Marzo 2012

Osio Sotto, droga e armi
Arrestati padre e figlio

Due bergamaschi - padre e figlio - sono stati arrestati dai carabinieri di Chiari, perchè trovati in possesso di armi illegali, droga e soldi falsi. I militari dell'Arma hanno compiuto l'operazione a Osio Sotto dove hanno bloccato Giuseppe Cristiano di 51 anni e il figlio Paolo di 22, mentre la moglie del 51enne è stata denunciata a piede libero.

Gli arresti sono stati convalidati, ma il 22enne è stato scarcerato. Tutto è inizaito da una perquisizione dei carabinieri di Chiari mercoledì scorso in un albergo a Osio Sotto. Gli uomini dell'Arma sotto la scocca di un furgone hanno trovato una pistola con colpi in canna e matricola abrasa, numerosi proiettili di diversi calibri e 110 grammi di cocaina divisa in 22 involucri.

La perquisizione si è spostata nella villa della famiglia Cristiano. Nel garage, nei vani porta oggetto di alcune motociclette d'epoca, i carabinieri hanno trovato circa 95mila euro in contanti, mentre in casa due pistole con matricole abrase e soldi falsi. Da qui l'arresto per i due uomini con l'accusa tra l'altro di detenzione di droga ai fini di spaccio, detenzione illegale di armi clandestine, possesso di banconote false.

e.roncalli

© riproduzione riservata